parla con noi

Il dizionario dello slang

Frontpage Slideshow | Copyright © 2006-2011 JoomlaWorks Ltd.

Gli appuntamenti

<< Aprile 2015 >> 
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
    1  2  3  4  5
  6  7  8  9101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

time4kids

banner L4K

instradando in campo

 

Le iniziative di Lodi4kids

Laboratorio di fumetto Sabato 8, 15, 22 novembre 2014, ore 10.30-12.30, la Biblioteca dei Ragazzi di Lodi ospiterà un labor...
Laboratori creativi "arriva Santa Lucia" e "Cosa si nasconde nel Lago Gerundo?" Sabato 6 dicembre 2014 dalle 10.30 in Biblioteca dei Ragazzi festeggeremo insieme Santa Lucia con un...
Ma come funzionano i burattini? Sabato 17 gennaio 2015, ore 10.30: “Le voci dei burattini” laboratorio di recitazione sull’utilizzo ...
Incontriamo la Natura! Sabato 16 maggio 2015 incontriamo  le Guardie ecologiche volontarie del Parco Adda Sud che ci insegn...
Laboratorio di fumetto per ragazzi Inizia venerdì 17 gennaio un corso di fumetto gratuito dedicato ai ragazzi/e delle scuole medie. Il ...
Prosegue la rassegna dedicata alla lettura organizzata da Lodi4Kids e Fabularia dal titolo "Lupus in Fabula" (info anche alla pagina FB Lupus in fabula a Lodi). Domenica 26 aprile a partire dalle ore 11.30 in programma al Caffé Letterario di Lodi (quello accanto alla Biblioteca Laudense, ingresso da via Fanfulla) un FAMILY BRUNCH, dedicato alle famiglie. L'evento è inserito nella sezione "Lupus in tavola" ed è a pagamento (20 euro adulto, 10 euro bimbi, pagano dai 6 anni). I bambini saranno intrattenuti con giochi vari, postazioni per disegnare e letture da leccarsi i baffi a cura dei lettori di Fabularia, concedendo una meritatissima tregua ai loro genitori! Info e prenotazioni in loco o al 339 7792184.

In questo week-end, la rassegna comunale "Cresciamo insieme", che vede Lodi for Kids fra i principali promotori, propone sabato 18 aprile alle 10.30 presso la Biblioteca dei Ragazzi di Lodi il laboratorio targato Lodi4kids dal titolo "La danza dei burattini". Con Tina Pezzini e il Teatro dei Giovani di Lodi impareremo a far muovere e ballare i burattini! Ingresso libero, partecipate numerosi perché chi non balla in compagnia, è un ladro o è una spia!

"Giocabus": ecco il nuovo progetto targato Lodi for Kids, presentato qualche mese fa al Comune di Lodi, che ha preso il via a metà febbraio 2015. Di cosa si tratta? Di attività di animazione ludico-culturale sugli scuolabus cittadini che, a partire dalle 16.30 fino alle 17.30, dal lunedì al venerdì, riaccompagnano a casa i bambini della primaria dopo la fine della scuola. Il progetto, ideato e condotto da L4K, prevede la collaborazione di due istituti scolastici di Lodi (Maffeo Vegio ed Einaudi). Gli insegnanti referenti di "Giocabus" (che non smetteremo mai di ringraziare per la loro preziosissima collaborazione) ci hanno aiutato a selezionare una quindicina di studenti che, ogni giorno, salgono sulle 4 linee che percorrono contemporaneamente la città, trasportando una media di 450 bambini e bambini, e li intrattengono con canzoni, racconti, indovinelli, giochi linguistici, anche in inglese e molto altro ancora, per allegerire un percorso che per alcuni bimbi arriva anche a durare 40 minuti! Per gli studenti delle scuole superiori, queste attività si trasformeranno in crediti formativi o tirocinio e la possibilità di provare sul campo un possibile sbocco lavorativo. Questo primo anno di "Giocabus" proseguirà fino al termine del presente anno scolastico, ma dal settembre 2015 siamo già pronti a ricominciare!

Grande successo per il corso di fumetto organizzato a gennaio da Lodi for Kids in collaborazione con la Biblioteca dei Ragazzi di Lodi. Con "viva e vibrante soddisfazione" e a grande richiesta dei ragazzi e delle famiglie, Lodi for Kids propone una seconda edizione del corso, dedicato ai ragazzi delle scuole secondarie di primo grado (scuole medie). Sempre guidati dal fumettista e artista lodigiano Giovanni Amoriello, i ragazzi inizieranno a creare le loro strisce a partire da venerdì 6 marzo. Secondo appuntamento venerdì 13 marzo, terzo e ultimo venerdì 20 marzo 2015, sempre in Biblioteca. Il corso è gratuito ma a numero chiuso e si svolgerà dalle ore 16.00 alle ore 18.00. Ci sono ancora pochissimi posti disponibili ed è necessario iscriversi direttamente in Biblioteca o allo 0371 409420.

La Biblioteca Laudense amplia il proprio orario per garantire un servizio più esteso alla cittadinanza. Dal 17 febbraio, saranno garantite 12 ore in più a settimana e il 33% in pi di apertura ai lodigiani. Il nuovo orario prevede un'apertura dalle 9.15 alle 18.15 dal martedì al sabato. Domenica e lunedì la Biblioteca sarà chiusa al pubblico.

Prende il via il 5 febbraio prossimo "Chinese For Kids", corso di lingua cinese per bambini. Nonostante il nome sembri ispirato alla nostra associazione, questa volta noi non c'entriamo niente: l'organizzatore è l'Asian Studies Group, associazione di promozione sociale. Sabato 24 gennaio, in Biblioteca dei Ragazzi a Lodi alle ore 10.30, in collaborazione con il Comune, ci sarà la presentazione del progetto con una piccola lezione/dimostrazione per i bambini, insieme alla docente cinese. L'offerta didattica arriva anche a Lodi come novità assoluta dopo un periodo di sperimentazione in Italia. Il corso inizierà poi nelle settimane successive e sarà dedicato ai bambini della scuola primaria, dai 7 agli 11 anni, e si terrà presso la struttura della Biblioteca dei Ragazzi di Lodi. Per info e prenotazioni Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - www.asianstudiesgroup.net

“Smart Family”, è il titolo di una nuova campagna per le scuole, targata Moige e Samsung, sull’uso responsabile delle nuove tecnologie. Secondo l’Osservatorio dell’Università Cattolica, per 1 insegnante su 2 la tecnologia favorisce responsabilità, rendimento e aggregazione e 1 genitore su 4 considera il tablet strumento per una didattica innovativa. Dal 19 al 23 gennaio, la Lombardia sarà protagonista della campagna e l’iniziativa coinvolgerà le scuole di cinque città: a Lodi protagonista l’Istituto Comprensivo III (via G. Salvemini 1) il 20 gennaio. Smart Family è la declinazione pedagogica del progetto Samsung Smart Future, che ha debuttato durante l’anno scolastico 2013/2014 e che rappresenta una grande opportunità per la scuola e per le famiglie italiane, contribuendo a incrementare la qualità della formazione tramite la digitalizzazione dell’insegnamento. Attraverso la fornitura di E-boards e tablet e corsi di formazione a 37 scuole primarie e secondarie italiane su tutto il territorio nazionale, e grazie alla realizzazione di una ricerca condotta dall’Università Cattolica di Milano nell’ambito dell’Osservatorio sui media digitali a scuola, sono stati raggiunti importanti risultati rispetto al processo di apprendimento, come dimostra il giudizio fortemente positivo espresso sul progetto dagli attori oggetto dell’indagine.In questo scenario, Smart Family si pone in particolare lo scopo di trasmettere a genitori, nonni e docenti l’importanza di una fruizione responsabile delle nuove tecnologie, per fornire loro gli strumenti necessari ad affiancare i minori – figli, nipoti e alunni - protagonisti nella navigazione e nell’apprendimento con le nuove tecnologie.  L’iniziativa si rivolge principalmente a genitori ed  agli studenti di 291 classi di scuola primaria e secondaria di primo grado tra quelle già digitalizzate nell’ambito del progetto Smart Future e coinvolgerà oltre 25.000 partecipanti. Maggiori informazioni sono disponibili nella sezione dedicata dei siti www.samsung.it ewww.moige.it